E se fossero gli Usa a uscire dalla Nato?

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. andrea ha detto:

    L’ipotesi è credibile, ma se la strategia trumpiana è quella di cercare di dividere Russia e Cina, è destinata a fallire. La Russia non mollerà mai la Cina per l’esangue Europa. La dimostrazione? Quando si arriva a tenere sempre più frequenti esercitazioni militari congiunte, a condividere informazioni e procedure operative, quando si accetta di vendere alla Cina armamenti e know-how militare sensibile, vuol dire che le relazioni sono giunte oramai a livello strategico. Per non parlare dei due gasdotti attualmente in costruzione, che collegano la SIberia al nord cinese. La Russia è interessata a mantenere una politica dei “due forni”, facendo della Russia la piattaforma logistica di collegamento tra Europa e Cina. Dopo l’energia, Putin si sta preparando a rendere redditizia la stessa collocazione geografica del suo immenso paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi